15 maggio, 2014

Ritessere emozioni costruttive

Prosegue l'Osservatorio sulla Mediazione Familiare nel nuovo articolo di Massimo Silvano Galli e Teresa Laviola Su "Diritto 24 - Il sole 24 Ore".

"[...] L'impostazione originaria della mediazione familiare vorrebbe il mediatore strettamente vincolato ad accompagnare la coppia in crisi negli articolati passaggi della separazione o del divorzio, nutrito dell'illusione che la condizione delle parti che giungono nel suo studio sia scevra da qualsivoglia perplessità rispetto alla necessità di terminare definitivamente la loro relazione.

La crisi che la coppia porta nel setting della mediazione è, invece, sempre carica di molteplici istanze, quasi mai esplicite e non esclusivamente circoscrivibili entro l'obiettivo della separazione. La volontà di separarsi, persino laddove..."

Continua a leggere qui: http://www.diritto24.ilsole24ore.com/art/dirittoCivile/famiglia/2014-05-12/ritessere-emozioni-costruttive-mediazione-165631.php


scrivimi